CORSO OSSS (OPERATORE SOCIO-SANITARIO CON FORMAZIONE COMPLEMENTARE) - Scuola e formazione

Vai ai contenuti

Menu principale:

CORSO OSSS (OPERATORE SOCIO-SANITARIO CON FORMAZIONE COMPLEMENTARE)

corsi
CORSO OSSS (OPERATORE SOCIO-SANITARIO CON FORMAZIONE COMPLEMENTARE)
€ 700,00
L’Operatore socio-sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria, oltre a svolgere tutte le attività tipiche dell’Operatore Socio Sanitario (cfr. la descrizione della figura professionale OSS) coadiuva l’infermiere o l’ostetrica e, in base all’organizzazione dell’unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione, è in grado di eseguire la somministrazione, per via naturale, della terapia prescritta, terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica, bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni; la rilevazione e l’annotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente; raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico; medicazioni semplici, bendaggi e clisteri; mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti e alterazioni cutanee; respirazione artificiale e massaggio cardiaco esterno; cura, lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione; pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici; trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici; sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione
DURANTE IL CORSO IL DISCENTE STUDIA:
  • elementi di scienze infermieristiche
  • ostetrico-ginecologiche
  • elementi di sterilizzazione
  • procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
  • processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
  • tecniche per l’approccio di lavoro con malati terminali
  • procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
  • tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
  • elementi di anatomia e fisiologia del movimento
  • elementi di anatomia umana
  • elementi di etica nei servizi alla persona
  • elementi di igiene applicata
  • elementi di patologia
  • elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
  • E QUINDI SARÀ IN GRADO DI:
    • applicare metodologie per monitorare lo stato di salute psicofisica dell’utente non autosufficiente
    • applicare tecniche di somministrazione dei farmaci
    • applicare metodi di controllo periodico del decorso della malattia
    • applicare procedure per supportare la corretta assunzione dei farmaci prescritti
    • applicare tecniche di supporto all’utente non autosufficiente nella mobilizzazione, deambulazione e trasporto
    • REQUISITI DI ACCESSO
    • DETTAGLI CORSO
    • CERTIFICAZIONE
    • Possesso di titoli /Qualificazioni professionali attestanti il raggiungimento di un livello di apprendimento pari almeno a EQF 3(Obbligatorietà scolastica), acquisito nell'ambito degli ordinamenti di istruzione o nella formazione professionale.
    • I candidati che abbiano conseguito detti titoli in un ordinamento estero devono inoltre possedere l’attestato di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore all’A2 del QCER. Sono dispensati dalla presentazione dell’attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito diploma di scuola secondaria di primo grado o secondo grado presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione.
    • L’accesso è possibile anche nel caso in cui si possiedano i requisiti previsti per l’accesso ad un percorso professionale con un livello in uscita di EQF 3
     
    Torna ai contenuti | Torna al menu