CORSO OSS (OPERATORE SOCIO SANITARIO) - Scuola e formazione

Vai ai contenuti

Menu principale:

CORSO OSS (OPERATORE SOCIO SANITARIO)

corsi
CORSO OSS (OPERATORE SOCIO SANITARIO)
€ 1500,00
L’Operatore socio-sanitario (OSS) è in grado Di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l’autonomia, nonché l’integrazione sociale. L’Operatore Socio-Sanitario - a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale regionale - svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario, favorendo il benessere e l’autonomia dell’utente. L’operatore socio sanitario svolge la sua attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multiprofessionale.
DURANTE IL CORSO IL DISCENTE STUDIA:
Le principali tipologie di utenza e problematiche di servizio; le principali tecniche di animazione individuale e di gruppo; i principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.

Le tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia/disagio e dipendenza, con particolare riferimento alle situazioni di demenza 

Le tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell'assistito; la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche); gli strumenti e tecniche per l'igiene personale e la vestizione; le procedure igienico-sanitarie per la composizione e il trasporto della persona in caso di decesso.

Le caratteristiche e i sintomi rilevanti delle principali patologie fisiche e neurologiche
Le tecniche e i protocolli di intervento e di primo soccorso
E QUINDI SARÀ IN GRADO DI:
  • stimolare le capacità espressive e psicomotorie dell'assistito attraverso attività ludico-ricreative e favorendo il mantenimento delle abilità residue
  • supportare e agevolare l'utente nell'espletamento delle funzioni primarie, igiene personale, vestizione, mobilità e assunzione dei cibi, in relazione ai diversi gradi di inabilità e di non-autosufficienza; applicare tecniche per la corretta mobilizzazione e per il mantenimento delle capacità motorie dell'utente nell'espletamento delle funzioni primarie
  • applicare protocolli e procedure per la disinfezione, sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari applicare le procedure di sanificazione e disinfezione all'ambiente di vita e di cura dell'utente
  • applicare, secondo i protocolli definiti, tecniche di esecuzione di semplici medicazioni od altre minime prestazioni di carattere sanitario
  • riconoscere i parametri vitali dell'assistito e percepirne le comuni alterazioni: pallore, sudorazione, ecc.;
  • comprendere ed applicare le indicazioni definite dal personale preposto circa l'utilizzo di semplici apparecchi medicali e per l'aiuto all'assunzione dei farmaci
  • REQUISITI DI ACCESSO
  • DETTAGLI CORSO
  • CERTIFICAZIONE
  • Titolo attestante l'assolvimento dell'obbligo di istruzione. I prosciolti da tale obbligo e i maggiori di anni 16, possono accedere al corso previo accertamento del possesso delle competenze connesse all’obbligo di istruzione.
  • Per i cittadini stranieri è inoltre necessario il possesso di attestato di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore all’A2 del QCER. Sono dispensati dalla presentazione dell’attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di primo o secondo grado presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu